Menu
Your Cart
Shipping starting from €5.99. Free with €69 spent! (valid in Italy)

Vino Rosso "Munaloss" 13% 75cl - Cantine Garrone

Vino Rosso "Munaloss" 13% 75cl - Cantine Garrone
Vino Rosso "Munaloss" 13% 75cl - Cantine Garrone
Vino Rosso "Munaloss" 13% 75cl - Cantine Garrone
Vino Rosso "Munaloss" 13% 75cl - Cantine Garrone
Vino Rosso "Munaloss" 13% 75cl - Cantine Garrone
9.00€
Price in AltoPiemonte points: 700
  • Stock: In Stock
  • Reward Points: 9
  • Model: Munaloss Garrone
TABELLA INFORMATIVA
Denomination: Vino Rosso
Vitigni: 50% Nebbiolo, 30% Croatina, 20% Barbera
Aging: vasche d'acciaio per 12 mesi
Colour: tra il rubino ed il granato, vivace di media trasparenza, tonalità calda.
Nose: intenso, esuberante nei sentori di frutti neri, mora, mirtillo, susina matura, amarena. Il pepe nero ravviva ulteriormente l'insieme.
Taste: rotondo, succoso, già equilibrato per via di un frutto opportunamente maturo, tannino serico, mediamente intenso e persistente. Sinergia tra freschezza e sapidità a vantaggio di quest'ultima. Buon rapporto qualità prezzo.
Serving Temperature: 16-18°
Pair with: primi piatti a base di pollame o minestre a base di legumi e verdure, formaggi media stagionatura, maiale alla griglia.
Sommelier appretiation: 3.5

Una famiglia di viticoltori, che con lungimiranza e passione ha saputo rilanciare la tradizione e la storia del vino ossolano, risollevandolo dalla crisi che lo aveva colpito nel 1900 quando a causa della fillossera e non solo, i contadini abbandonarono la viticoltura e i campi per lavorare nelle fabbriche.

Fin dal 1920 sono loro a custodire i segreti della produzione vitivinicola delle Valli Ossolane.

Oggi alla guida dell’azienda ci sono Roberto, Mario, Marco e Matteo Garrone.

Le Cantine Garrone si trovano nella parte più a nord dell’Alto Piemonte, esattamente a Oira di Crevoladossola, un piccolo borgo immerso nel verde delle Alpi, sempre esposto al sole.

Cultura, tradizione e passione sono i valori portanti della cantina, princìpi solidi trasmessi fino alla quarta generazione della famiglia. Oggi cercano di ricavare il meglio da un terroir la cui produzione di vino è documentata fin dal 1309.

Le vigne hanno piante antiche, alcune centenarie a piede franco e i ripidi pendii delle montagne sono segnati da massicci gradoni scavati nella roccia e delimitati da muretti a secco. Qui la coltivazione è manuale dalla potatura alla vendemmia.

Le uve provengono da vigneti di nostra proprietà e da piccoli appezzamenti gestiti da un gruppo di viticoltori aderenti all’Associazione Produttori Agricoli Ossolani – APAO.

Write a review

Note: HTML is not translated!
Bad Good
Captcha
This site uses cookies to improve your browsing experience. We assume you accept that by countinuing browsing.
Trustpilot