14.05.2018

La Grande Bellezza… di Gattinara

(di Donatello Rinaldi)

Ieri sera presso la sala conferenze di Villa Paolotti, a Gattinara, si è svolto l’ultimo dei quattro incontri con i giovani gattinaresi che hanno raggiunto traguardi importanti nella loro professione. Il tema delle serate: “La Grande Bellezza…di Gattinara”, eventi   patrocinati dall’AVIS sezione di Gattinara ed Il Comune. Eccoci quindi, insieme al Sindaco di Gattina l’Avv. Daniele Baglione, ad ascoltare le storie dei giovani viticoltori...

Read More
07.05.2018

Benvenuto Roberto Conterno!

(di Donatello Rinaldi)

La notizia dell' acquisizione ha fatto il giro dell'Italia e non solo, rimbalzando tra le cronache locali del Novarese e Vercellese ed anche in Langa. Il Barolista Roberto Conterno, proprietario dell'azienda fondata da nonno Giacomo a Monforte d'Alba ha acquisito il 90% della cantina Nervi di Gattinara. La storica cantina fondata nel 1906, nota anche all'estero per i sempre premiati Gattinara (Molsino e Valferana) e non solo. La cordata di imprenditori Norvegesi capitanati da Erlig Astrup ha ceduto l'azienda all’ amico trattenendo per sé il restante 10%. L'evento ha avuto una risonanza importante per gli addetti del settore e non, principalmente per due motivi: il primo è il valore economico perchè un’azienda vitivinicola pagata milioni di euro è un evento eccezionale anche per una regione vocata come Gattinara. Il secondo motivo è di tipo strategico: Roberto Conterno è il primo “Langarolo” a comprare un' azienda già affermata e solida nel nord Piemonte. A questo punto tutti gli esperti, veri o presunti, (io appartengo alla seconda specie lo so tranquilli ndr), appena svanito lo stupore dello scoop da prima pagina, ci siamo posti molte domande. Proprio per fugare molti dubbi, e armati di poche certezze, siamo andati a trovare il nuovo proprietario in quella che sarà la sua “casa” per i prossimi anni e dalla lunga chiacchierata sono emersi particolari non scontati che hanno stupefatto anche noi, primi sostenitori delle terre del Supervulcano...

Read More
06.04.2018

Alto Piemonte: la scelta del taste.

(di Erika Mantovan)

Taste Alto Piemonte. È una frase, un evento, un sorso. È gusto. Nel greco antico questa parola assume diversi significati e interpretazioni. Si tratta di una proprietà, un apprezzamento, un inclinazione. E mentre se per la parte visiva è un connotato di bellezza esteriore per il palato è un singolo e speciale piacere...

Read More
04.04.2018

Grand Taste dell' Alto Piemonte: un mosaico dove il nebbiolo è protagonista

(di Erika Mantovan)

“Natura è mistero alla luce del giorno, non permettete che il velo le sia tolto”. Queste le parole di Johann Wolfgang Goethe. Il vino e la sua natura son mistero e fascino, storia. Lo sappiamo e ci limitiamo infatti ad ascoltare ed osservare. E per presentare le produzioni dell’areale che comprende le città di Biella, Novara, Vercelli e Verbano Cusio Ossola, il Consorzio di tutela nebbioli Alto Piemonte è sceso in campo con 50 aziende dal 24 al 26 marzo al Castello Visconteo Sforzesco...

Read More
28.02.2018

Podere ai Valloni, Franco Patriarca e Matteo Baldin. Un pomeriggio all'insegna dell'Alto Piemonte.

(di Andrea Li Calzi)

La grandezza di un territorio vitivinicolo si misura attraverso diversi fattori. Non è solo l'unione di storia, cultura e ambiente pedoclimatico. L'unione e la coesione dei suoi protagonisti giocano un ruolo fondamentale...

Read More
15.12.2017

Taste Alto Piemonte, Novara presenta i vini del territorio.

(di Andrea Li Calzi)

Ricordo con affetto un produttore di vini che ad un banco di degustazione mi disse: "Andrea, sei di Novara tu? E sei appassionato dei vini delle Colline Novaresi?" Questa è bella. Fai prima a trovare la Vernaccia di Serrapetrona dalle tue parti che un Gattinara o un Ghemme...

Read More