07.02.2020

Ghemme Balsina e Santa Fè, alla scoperta dei cru dell’azienda Ioppa

(di Andrea li Calzi)

L’Alto Piemonte è un territorio vitivinicolo molto particolare e caratterizzato, ma cosa significa esattamente produrre vino in queste colline? La tradizione agricola è fortemente radicata, da secoli, le imprese si distinguono soprattutto per dimensioni. Mentre nelle vicine Langhe un’azienda di media entità produce 200-250 mila bottiglie, in queste colline sono solo le imprese più grandi ad arrivare a questi numeri, e si contano sul palmo di una mano, solitamente sono aziende storiche che hanno attraversato diverse fasi legate al mondo del vino. Una tra queste è senza ombra di dubbio l’azienda vitivinicola Ioppa...

Read More
23.11.2019

Fabio Zambolin e il Coste della Sesia di Cossato

(di Andrea li Calzi)

Fabio Zambolin avvia la sua piccola realtà vitivinicola nel 2010 in quel di Cossato, piccolo paese di circa 15 mila abitanti situato 12 km ad est di Biella. Dedica sin da subito tutto il suo impegno e la sua passione ad una della DOC situata nell’area più ad ovest dell’Alto Piemonte vitivinicolo, ovvero Coste della Sesia, che prende il nome proprio dal fiume che bagna i vari comuni che la compongono...

Read More
04.06.2019

Uno splendido "Tramonto in Vigna" e i vini di Cascina Preziosa.

(di Andrea Li Calzi)


Una console adagiata su una vecchia barrique, un deejay visibilmente ispirato dalla piacevolezza di un calice di vino, alle sue spalle uno tra gli scenari più belli di tutto l’Alto Piemonte, i filari di Castellengo attorniati da una cornice naturale composta in parte dalle Prealpi Biellesi. Il tramonto sulla vigna, che pian piano scalda i cuori di un centinaio di persone che chiacchierano amabilmente, alcuni di loro si scambiano effusioni, gesti d’affetto, sono innamorati, ma lo siamo un po’ tutti di uno scenario del genere. Il momento epico è al calar del sole, l’arrivo delle calde note di “Diamante”, una tra le canzoni più belle della musica italiana, no, ve lo assicuro non è un sogno, anche se immaginando una fotografia un po’ sfuocata come ci ha abituato il grande schermo, tutto assomiglia alla scena di un film; questa stupenda atmosfera l’ho vissuta più o meno un mesetto fa, anche se il ricordo è così vivo in me che sembra ieri...

Read More
26.03.2019

Alfonso Rinaldi, Costa di Sera dei Tabacchei 2018 e “rock’n’rollini di ricotta e spinaci”

(di Andrea Li Calzi)

No, non sono impazzito, il fatto è che quando arriva questa stagione il solo pensiero di andare a trovare Alfonso Rinaldi a Suno, ed assaggiare la sua nuova annata di erbaluce o greco novarese denominato Colline Novaresi DOC Bianco “Costa di Sera dei Tabacchei”, mi mette addosso una carica esplosiva che nemmeno ad un concerto dei Rolling Stones al Madison Square Garden, durante un riff di Keith Richards...

Read More
31.07.2018

L’Erbaluce di Alfonso Rinaldi: Rock’n’Roll!!!

(di Andrea Li Calzi)

No, non sono impazzito, anche se quando si tratta di Rock’n’Roll come si fa a restare seri, andiamo.

Cosa centra questo con il vino? Certi vini, quando li bevi, suscitano le stesse emozioni di certi riff di Keith Richards, pensate a "Jumpin' Jack Flash". Certi personaggi quando li conosci ti entrano nel cuore perché sono autentici e fuori delle righe, come Alfonso Rinaldi...

Read More
13.06.2018

47° Mostra mercato del vino locale di Boca

(di Andrea Li Calzi)

Ho raccolto con piacere l'invito della Pro Loco di Boca a presenziare alla "47° Mostra mercato del vino locale", per i consueti assaggi delle nuove annate dei vini prodotti nel comprensorio di Boca.Quest'anno l'evento si è svolto dal 19 maggio al 3 giugno, presso la sede della Pro Loco nel comune di Boca, ho presenziato l'ultimo giorno disponibile da calendario. L'evento dava la possibilità di assaggiare gratuitamente i prodotti tipici del territorio: dai vini che di seguito illustrerò in maniera dettagliata, a diverse tipologie di salumi, formaggi e prodotti dolciari, tutti acquistabili in loco...

Read More