Menu
Your Cart
Shipping starting from €5.99. Free with €69 spent! (valid in Italy)

Sizzano DOC 2018 13,5% 75cl - Il Chiosso

Sizzano DOC 2018 13,5% 75cl - Il Chiosso
Sizzano DOC 2018 13,5% 75cl - Il Chiosso
New
Sizzano DOC 2018 13,5% 75cl - Il Chiosso
Sizzano DOC 2018 13,5% 75cl - Il Chiosso
Sizzano DOC 2018 13,5% 75cl - Il Chiosso
16.00€
Price in AltoPiemonte points: 700
  • Stock: In Stock
  • Reward Points: 16
  • Model: Sizzano Il Chiosso

Available Options

TABELLA INFORMATIVA
Denomination: Sizzano DOC
Vitigni: 70% Nebbiolo, 15% Vespolina, 15% Uva Rara
Aging: in grandi botti di rovere francese per almeno 16 mesi
Colour: tra il rubino ed il granato, quest'ultimo protagonista con l'invecchiamento, piuttosto consistente
Nose: tra gli ultimi vini lanciati da Il Chiosso, azienda nata 2007 per volere di Marco Arlunno e Carlo Cambieri, il Sizzano 2018 ha un impatto notevole, esordisce floreale, ricorda la violetta e il geranio selvatico. Frutti neri carnosi conquistano il registro olfattivo, distinguo mirtillo e duroni, susina, ben presto tutta la spezia del caso: anice stellato, pepe nero, caffè, sul finale un dolce ricordo tra il cacao e la nocciola tostata, chiude vaniglia bourbon appena accennata. Un naso goloso e al contempo di stampo territoriale, questo per via del finale incentrato su effluvi minerali di argilla bagnata e humus
Taste: caldo, avvolgente, rotondo, risulta pieno; il tannino spezza questa sensazione accomodante e la freschezza lo rende equilibrato. Il finale, coerente ai frutti neri percepiti al naso, mostra grandi doti di sapidità, caratteristica che mi permette di intravedere nel vino grandi doti riguardo l’affinamento
Serving Temperature: 18°
Pair with: spezzatino di agnello, carni rosse in umido, formaggi stagionati anche di capra.
Sommelier appretiation: 4.5
Wine description by sommelier: Andrea Li Calzi

Il Chiosso nasce nel 2007 per iniziativa di Marco Arlunno e Carlo Cambieri, già produttore di Ghemme il primo, proprietario e conduttore di vigneti in Gattinara il secondo.

Il progetto de Il Chiosso è stato fondato della sinergia tra la professionalità, in qualità di winemaker, della figura di Marco, laureato in enologia, e la passione di Carlo, laureato in ingegneria, da sempre affascinato dal mondo legato alla viticoltura e al vino.

Un'unione davvero singolare e vincente che ha consentito di fondere in un'unica realtà produttiva i vini di qualità dell’Alto Piemonte, il Gattinara da un lato e il Ghemme e le d.o.c. delle Colline Novaresi dall’altro.

I vigneti sono impiantati con i soli vitigni tipici del territorio: Nebbiolo, Vespolina, Uva Rara. La conduzione dei vigneti è effettuata cercando di limitare al massimo l’impatto ambientale con la tecnica della “Lotta Guidata ed Integrata” e privilegiando al massimo la qualità delle uve con un sistema di allevamento a guyot semplice.

Le superfici vitate sono dislocate sull’intero territorio dell’Alto Piemonte, territorio ove il fiume Sesia segna il confine naturale tra la provincia di Vercelli e quella di Novara, e divide fisicamente le colline del Gattinara D.O.C.G. e del Ghemme D.O.C.G.

“Il Chiosso”, storicamente, in Alto Piemonte rappresenta un vigneto delimitato da un muro di pietra: tale cinta simboleggia l’importanza attribuita dai viticultori a un determinato cru per la sua propensione a creare vini unici. Astraendo il medesimo concetto si è voluto creare una realtà vitivinicola che eccella nella qualità di tutte le denominazioni vinificate nella nuova cantina in Gattinara.

Write a review

Note: HTML is not translated!
Bad Good
Captcha
This site uses cookies to improve your browsing experience. We assume you accept that by countinuing browsing.
Trustpilot