Menu
Your Cart
Shipping starting from €5.99 (valid in Italy). Free with €120 spent!

Vino Rosso “Juan” 13,5% 75cl - Agricola Garella

Vino Rosso “Juan” 13,5% 75cl - Agricola Garella
New
Vino Rosso “Juan” 13,5% 75cl - Agricola Garella
27.00€
Price in AltoPiemonte points: 900
  • Stock: In Stock
  • Reward Points: 27
  • Model: Juan Agricola Garella

Available Options

Agricola Garella è nata nel 2003, quando i fratelli Daniele e Cristiano Garella hanno cominciato aiutando un signore di 90 anni, quel Giuan che dà il nome al vino. Partendo dalle sue 6 piccole vigne a Masserano, e acquisendo via via altri vigneti, sono arrivati oggi ad essere una piccola azienda in cui partecipa anche la moglie di Daniele, Raffaella con una superficie complessiva di neppure 2 ettari.

Lavorano soltanto vigne storiche tra i 70 e 105 anni di età. Vigne sparse, piantate a Nebbiolo e altre varietà locali. I vigneti sono quasi per la totalità in frazione Serralunga, nella parte più alta del comune di Masserano, tra i 330 ed i 430 metri s.l.m. su terreni poco fertili, sciolti e permeabili, molto ricchi di minerali.

Praticano una viticoltura e una vinificazione meno impattanti possibile, tenendo rese estremamente ridotte e mirando a vini di grande espressività, in cui l'attitudine al naturale si integra a una ricerca radicale.


Il Juan è un uvaggio, composto più o meno da 50% di Nebbiolo, 30% di Croatina, 20% tra Vespolina, Negrera, Chatus e altre varietà. Proviene da molte piccole, vecchissime, vigne a Masserano. 


JUAN 2015

Uvaggio: Nebbiolo 50%, Croatina 30%, Vespolina, Negrera, Chatus e altre 20%

Gradazione alcolica: 13,5% vol.

Resa: circa 20 quintali per ettaro

Vendemmia scalare tra il 20 settembre e il 10 ottobre

25 giorni di fermentazione e macerazione in acciaio inox

Affinamento: 18 mesi in acciao inox, 30 mesi in barrique

Quantità prodotta: 1100 bottiglie

TABELLA INFORMATIVA
Denomination: Vino Rosso
Vitigni: Nebbiolo 50%, Croatina 30%, Vespolina-Negrera-Chatus e altre varietà 20%
Aging: 18 mesi in acciaio inox, 30 mesi in barrique
Colour: rubino vivace, caldo, tonalità profonda, unghia porpora. Consistente, media trasparenza, archetti fitti e regolari.
Nose: Masserano (BI), da vigne molto vecchie in grado di estrarre solo il meglio. Microclima ideale, soprattutto la frazione Serralunga, nucleo principale dei vigneti di questa piccola cantina del versante biellese dell’Alto Piemonte vitivinicolo. Siamo tra i 330 e 430 metri s.l.m, terreni sciolti e permeabili, poco fertili, ricchi di svariati minerali, il ferro è protagonista indiscusso. Questa zona fa da spartiacque tra 2 grandi territori: il primo, costituito da rocce porfiriche eruttive, il secondo da sabbie marine gialle di formazione antichissima. Veniamo al vino, intenso, ricco, sfaccettato, esordisce il frutto maturo in amarena e l’arancia rossa sanguinella, un soffio balsamico di mentolo ed eucalipto resta incollato al bicchiere, qua e là affiorano ricordi di liquirizia, pepe nero e viola appassita. Con lenta ossigenazione è molto originale un ricordo che sta a metà strada tra il vinile e la vernice, chiude un respiro ematico estremamente complesso. Un naso in grado di evolvere progressivamente per oltre mezz’ora dalla mescita, la materia è viva, cangiante, autentica.
Taste: caldo e compiuto, generoso sotto ogni punto di vista, possiede buon equilibrio, struttura e potenza, rivela doti di freschezza e sapidità che richiamano fortemente il terroir di provenienza, unico nel suo genere. Profondità gustativa, grandi potenzialità nei confronti dell’invecchiamento.
Serving Temperature: 18°
Pair with: agnolotti al sugo d’arrosto, primi piatti di selvaggina, selezione di formaggi anche di capra stagionati.
Sommelier appretiation: 4.5
Wine description by sommelier: Andrea Li Calzi

Write a review

Note: HTML is not translated!
Bad Good
This site uses cookies to improve your browsing experience. We assume you accept that by countinuing browsing.
Trustpilot