Menu
Your Cart
Shipping starting from €5.99. Free with €120 spent! (valid in Italy)

Gattinara DOCG 2016 14% 75cl - Mauro Franchino

Gattinara DOCG 2016 14% 75cl - Mauro Franchino
Gattinara DOCG 2016 14% 75cl - Mauro Franchino
Gattinara DOCG 2016 14% 75cl - Mauro Franchino
Gattinara DOCG 2016 14% 75cl - Mauro Franchino
Gattinara DOCG 2016 14% 75cl - Mauro Franchino
25.00€
Price in AltoPiemonte points: 800
  • Stock: In Stock
  • Reward Points: 25
  • Model: Gattinara Franchino

Available Options

L'azienda Mauro Franchino è tra le più rinomate e tradizionali di Gattinara. 3.5 ettari circa , precedentemente a Guida di Mauro, ora la cantina è gestita dal nipote Alberto Raviciotti che ne mantiene la tradizione.

TABELLA INFORMATIVA
Denomination: Gattinara DOCG
Vitigni: Nebbiolo 100%
Aging: 48 mesi in botte grandi da 20-30 Hl
Colour: granato caldo, buona trasparenza, ricordi rubino ne amplificano la tonalità; mostra consistenza, buon estratto e vivacità di colore.
Nose: non mi è dato sapere se Mario Soldati, quando scrisse la famosa frase: “Un sorso di Gattinara. Purché vero, s’intende. Non chiedo di più”, stesse bevendo il vino di Mauro Franchino, ma a me piace pensare sia andata proprio così. Questo abile vignaiolo coltiva piccoli appezzamenti (appena 3 ettari) nelle sottozone Borelle, Guardia e Lurghe, ma lo fa dagli anni ’50, spero di aver reso l’idea, e sempre nello stesso identico modo; le tante mode legate al vino non l’hanno mai attraversato. A mio avviso la torre di Gattinara, rappresentata in etichetta, in realtà è la metafora della sua stessa esistenza, ultimo baluardo instancabile del vero Gattinara di un tempo, quello che si beveva 50-60 anni fa. Lo dimostra l’esordio al naso: la più classica delle mineralità riporta ai toni ferrosi del terreno, d’origine vulcanica, dove crescono le uve, note che si intrecciano con maestria a ricordi di viola, caffè, pepe nero, frutti rossi; chiude un tratto stimolante dato dalle tante erbe officinali e dai rimandi silvestri, terrosi. Un’icona del territorio che attraversa un’annata a cinque stelle, vino da avere sempre in cantina, da bere ogni fino anno ai prossimi 30, ma anche oltre.
Taste: sorso che coniuga alla perfezione corpo, struttura, agilità di beva e succo, tanta progressione gustativa; sapido oltre ogni modo, il tannino, vista la gioventù, è giustamente severo, estremamente dolce. Alcol inesistente, nonostante i 14% Vol., chiude ammandorlato mostrando una classe ed un potenziale pressoché infinito. Vino in grado di competere ad armi pari con i più grandi vini rossi piemontesi.
Serving Temperature: 18-20°
Pair with: stufato di manzo con funghi porcini, risotto al Gattinara, polenta concia con tome della Valsesia, formaggi stagionati a base di latte vaccino.
Sommelier appretiation: 5

Write a review

Note: HTML is not translated!
Bad Good
Captcha
This site uses cookies to improve your browsing experience. We assume you accept that by countinuing browsing.
Trustpilot