Menu
Your Cart
Shipping starting from €5.99 (valid in Italy). Free with €150 spent!

Gattinara DOCG Riserva "Borgofranco" 2015 13,5% - Cantine Delsignore

Gattinara DOCG Riserva "Borgofranco" 2015 13,5% - Cantine Delsignore
Gattinara DOCG Riserva "Borgofranco" 2015 13,5% - Cantine Delsignore
New
Gattinara DOCG Riserva "Borgofranco" 2015 13,5% - Cantine Delsignore
Gattinara DOCG Riserva "Borgofranco" 2015 13,5% - Cantine Delsignore
Gattinara DOCG Riserva "Borgofranco" 2015 13,5% - Cantine Delsignore
40.00€
Price in AltoPiemonte points: 900
  • Stock: In Stock
  • Reward Points: 40
  • Model: Gattinara Borgofranco - Delsignore

Available Options

Negli anni che seguono alla seconda guerra mondiale, a Gattinara la famiglia Nervi possiede vigneti e si dedica alla produzione di vino. Elsa Nervi sposa Attilio Delsignore, anch’egli produttore di un vino che allora era chiamato Spanna. L’unione delle due proprietà dà luogo a cinque ettari di vigne rigogliose: Permolone, Lurghe Sottomonte, Molsino, Villino. Il vino da pasto che ne risulta è di ottima qualità, ma Attilio è lungimirante e, nonostante le tradizioni delle due famiglie, decide di puntare sul vino da invecchiamento. Nel 1960 imbottiglia a suo nome e nasce il suo Spanna “Nervi-Delsignore”. Successivamente si iscrive all’Albo dei Vigneti del Consorzio del Gattinara a tutela della Denominazione di Origine Controllata. Nel 1973 Attilio conquista, grazie al suo Gattinara DOC 1967, la medaglia d’Oro nel concorso “Vini Pregiati del Piemonte e della Valle D’Aosta” indetto da Stampa Sera. Dopo un decennio di fiorente attività, per problemi di salute si vede costretto ad abbandonare la produzione di vino. L’amore per la terra e la perseveranza della sua personalità gli faranno continuare a produrre l’uva nelle vigne che ancora oggi appartengono ai suoi discendenti. Oggi, la Cantina Delsignore continua questo entusiasmante cammino, con la dedizione e la tenacia che il suo fondatore le ha lasciato in eredità.

TABELLA INFORMATIVA
Denomination: Gattinara DOCG Riserva
Vitigni: 100% Nebbiolo
Aging: minimo 4 anni, di cui 3 in botte di rovere, più 12 mesi in bottiglia prima della vendita
Colour: granato classico con unghia lievemente aranciata, la tonalità è ancora profonda e squillante, risulta consistente e vivace.
Nose: un inno alla libertà, “Borgofranco” è un'ode alla città di Gattinara, in ricordo dell'autonomia conquistata nel 1242 dalla Repubblica Vercellese. L'insieme dei vari appezzamenti, distribuiti su l'intera collina della celebre DOCG dell'Alto Piemonte, regala un naso variegato e ricco di sfumature che si fondono magistralmente: piccoli frutti di rovo, mirtillo e ribes, liquirizia, viola, anice, pepe nero, scorza di arancia rossa sanguinella ed amarena. Una folata balsamica resa ancor più complessa da un ricordo minerale di ruggine e ferro caldo. Un naso che evolve man mano anche a mezz'ora dalla mescita. Grande vino, una bottiglia da collezione.
Taste: vino che mostra tutta la sua gioventù, tannino fitto ma dolce, il sorso è sorretto da una vibrante acidità, alcol perfettamente integrato. Coerente, richiama i frutti rossi e la spezia, lunga scia sapida a chiudere, ha spalle larghe ma in bocca danza come una ballerina, marchio di fabbrica del vini dell'Alto Piemonte.
Serving Temperature: 18°
Pair with: polenta con cervo, tapulòn (stracotto) d'asino, formaggi stagionati di latte vaccino
Sommelier appretiation: 5
Wine description by sommelier: Andrea Li Calzi

Write a review

Note: HTML is not translated!
Bad Good
This site uses cookies to improve your browsing experience. We assume you accept that by countinuing browsing.
Trustpilot