Menu
Your Cart
Shipping starting from €5.99 (valid in Italy). Free with €150 spent!

Gaggiano Viticoltori

Bramaterra DOC "Gervasio" 2016 13% 75cl - GaggianoGaggiano deve il suo nome alla regione sita nel cuore del comune di Lessona dove, a seguito di un accurato restauro, è stata ricavata la cantina.Nei prossimi anni il piccolo appezzamento di terreno che circonda la struttura verrà dedicato alle vigne che produrranno le uve per un’altra importante e celebre denominazione: il Lessona doc.L’Alto Piemonte, le sue tradizioni nonché la ricchezza dei suoi terroir, rappresentano al meglio la filosofia di base che spinge Gaggiano a produrre piccoli quantitativi per potersi concentrare sulla qualità, valorizzando l’identità delle singole denominazioni.Dedicato a nonno Gervasio, appassionato viticoltore e produttore di vino d’altri tempiVitigni: Nebbiolo 80%, Vespolina 10%, Croatina 10%Prima annata di produzione: 2015Zona di produzione: Alto Piemonte, da piccoli appezzamenti per un totale di circa 23.000 metri tra i comuni di Sostegno e Casa del Bosco entrambe in provincia di Biella.Età dei vigneti: circa 40 anniEsposizione: Sud-Ovest/Sud-EstSistema di allevamento: Guyot classicoAltitudine: 270-380 metri s.l.m.Resa media: 0,9 kg per viteTerreno: suolo caratterizzato da PH acido costituito da sabbie e rocce di origine vulcanica di colore rosso brunoEpoca di vendemmia: da metà settembre a metà ottobreVinificazione: Diraspa pigiatura. Fermentazione in acciaio con rimontaggi e delestageMacerazione: 20 giorni per Nebbiolo e Croatina, 14 per la VespolinaFermentazione malolattica in legno durante la primavera successivaAffinamento: 22 mesi di cui almeno 18 mesi in tonneaux di rovere di secondo passaggio ed ulteriore affinamento in bottiglia prima della messa in commercio..
23.00€
Coste della Sesia DOC Nebbiolo "Leandro" 2016 13% - GaggianoGaggiano deve il suo nome alla regione sita nel cuore del comune di Lessona dove, a seguito di un accurato restauro, è stata ricavata la cantina.Nei prossimi anni il piccolo appezzamento di terreno che circonda la struttura verrà dedicato alle vigne che produrranno le uve per un’altra importante e celebre denominazione: il Lessona doc.L’Alto Piemonte, le sue tradizioni nonché la ricchezza dei suoi terroir, rappresentano al meglio la filosofia di base che spinge Gaggiano a produrre piccoli quantitativi per potersi concentrare sulla qualità, valorizzando l’identità delle singole denominazioni.Dalla beva semplice e schietta, Leandro è un inno alla convivialità ed alla leggerezza, un richiamo all’atmosfera gioiosa della vendemmiaVitigni: Nebbiolo 80%, Vespolina 10%, Croatina 10%Prima annata di produzione: 2016Zona di produzione: Nord Piemonte, da piccoli appezzamenti per un totale di circa 23.000 metri tra i comuni di Sostegno e Casa del Bosco entrambe in provincia di Biella.Età dei vigneti: circa 40 anniEsposizione: Sud-Ovest/Sud-EstSistema di allevamento: Guyot classicoAltitudine: 270-380 metri s.l.m.Resa media: 0,9 kg per viteTerreno: suolo caratterizzato da PH acido costituito da sabbie e rocce di origine vulcanica di colore rosso brunoEpoca di vendemmia: da metà settembre a metà ottobreVinificazione: Diraspatura e pigiaturaFermentazione in acciaio con rimontaggi e delestageMacerazione: Macerazione: 20 giorni per Nebbiolo e Croatina, 14 per la VespolinaFermentazione malolattica durante la primavera successivaAttitudine all’invecchiamento: 10 anni..
14.00€
Gaggiano deve il suo nome alla regione sita nel cuore del comune di Lessona dove, a seguito di un accurato restauro, è stata ricavata la cantina.Nei prossimi anni il piccolo appezzamento di terreno che circonda la struttura verrà dedicato alle vigne che produrranno le uve per un’altra importante e celebre denominazione: il Lessona doc.L’Alto Piemonte, le sue tradizioni nonché la ricchezza dei suoi terroir, rappresentano al meglio la filosofia di base che spinge Gaggiano a produrre piccoli quantitativi per potersi concentrare sulla qualità, valorizzando l’identità delle singole denominazioni.Di carattere e corpo, Sandrìn è espressione del territorio nella sua versione più giovane, pur conservando l’austerità e l’eleganza tipica del Nebbiolo subalpino.Vitigni: Nebbiolo 100%Prima annata di produzione: 2014Zona di produzione: Nord Piemonte, da una piccola parcella dell’area collinare di Gattinara (VC) in un’area di produzione storica chiamata “Galizia”.Età dei vigneti: circa 40 anniEsposizione: Sud-Ovest/Sud-EstSistema di allevamento: Guyot classicoAltitudine: 270-380 metri s.l.m.Resa media: 0,9 kg per viteTerreno: il suolo presenta grossi blocchi di quarzi e porfidi dal colore rosso bruno dal ph tra i più bassi della regioneEpoca di vendemmia: prima metà di ottobreVinificazione: Diraspa pigiatura. Fermentazione in acciaio con rimontaggi e delestageMacerazione: 24 giorniFermentazione malolattica in legno durante la primavera successivaAffinamento: di  minimo 35 mesi di cui 24 in tonneaux di rovere francese di secondo passaggio a cui segue riposo in bottiglia prima della commercializzazioneAttitudine all’invecchiamento :20 anni..
16.00€
Gattinara  DOCG  "Timoteo" 2015 13% 75cl - GaggianoGaggiano deve il suo nome alla regione sita nel cuore del comune di Lessona dove, a seguito di un accurato restauro, è stata ricavata la cantina.Nei prossimi anni il piccolo appezzamento di terreno che circonda la struttura verrà dedicato alle vigne che produrranno le uve per un’altra importante e celebre denominazione: il Lessona doc.L’Alto Piemonte, le sue tradizioni nonché la ricchezza dei suoi terroir, rappresentano al meglio la filosofia di base che spinge Gaggiano a produrre piccoli quantitativi per potersi concentrare sulla qualità, valorizzando l’identità delle singole denominazioni.Il Gattinara, dedicato a Timoteo, primogenito della famiglia Fabris, è prodotto da uve Nebbiolo in purezza. Vitigni: Nebbiolo 100%Prima annata di produzione: 2014Zona di produzione: Nord Piemonte, da una piccola parcella dell’area collinare di Gattinara (VC) in un’area di produzione storica chiamata “Galizia”.Età dei vigneti: circa 40 anniEsposizione: Sud-Ovest/Sud-EstSistema di allevamento: Guyot classicoAltitudine: 270-380 metri s.l.m.Resa media: 0,9 kg per viteTerreno: il suolo presenta grossi blocchi di quarzi e porfidi dal colore rosso bruno dal ph tra i più bassi della regioneEpoca di vendemmia: prima metà di ottobreVinificazione: Diraspatura e pigiaturaFermentazione in acciaio con rimontaggi e delestageMacerazione: 24 giorniFermentazione malolattica in legno durante la primavera successivaAffinamento di  minimo 35 mesi di cui 24 in tonneaux di rovere francese di secondo passaggio a cui segue riposo in bottiglia prima della commercializzazioneAttitudine all’invecchiamento: 20 anni..
25.00€
Showing 1 to 4 of 4 (1 Pages)
This site uses cookies to improve your browsing experience. We assume you accept that by countinuing browsing.
Trustpilot