Menu
Your Cart
Shipping starting from €5.99. Free with €69 spent! (valid in Italy)

Carema DOC "Etichetta Bianca" 2015 13,5% - Ferrando

Carema DOC "Etichetta Bianca" 2015 13,5% - Ferrando
Carema DOC "Etichetta Bianca" 2015 13,5% - Ferrando
45.00€
Price in AltoPiemonte points: 1000
  • Stock: In Stock
  • Reward Points: 45
  • Model: Etichetta Bianca Ferrando

Available Options

TABELLA INFORMATIVA
Denomination: Carema DOC
Vitigni: 100% nebbiolo
Aging: 36 mesi, come prevede il disciplinare, di cui trenta in botti di rovere
Colour: tonalità vibrante, vivace, luminoso tra il rubino e il granato che diverrà protagonista con l’invecchiamento; mostra consistenza e buon estratto
Nose: dolce il respiro di frutta matura lontana dalla confettura, lo stesso domina il registro olfattivo: amarena, susina rossa, lampone, toni floreali molto eleganti di violetta e rosa rossa macerata. Con ossigenazione spezie orientali ed erbe aromatiche stimolanti, su tutte santoreggia e pepe del Sichuan, noto per la sfumatura agrumata, la stessa ritorna sul finale e sa di arancia rossa sanguinella. Incisivo, come sempre da queste parti, il ricordo di pietra calda al sole, terriccio secco e arido
Taste: ricco, intenso, timbro notevole, la freschezza è protagonista ed il tannino dolce l’accompagna. Guizzi sapidi ben presto dominano la scena, vi è morbidezza data dal frutto opportunamente maturo e al contempo grande profondità di beva, il finale è nettamente a vantaggio delle durezze, aspetto che assicura al vino grandi doti di longevità. Un vino da collezione.
Serving Temperature: 16-18°
Pair with: primi piatti elaborati a base di carni rosse, formaggi stagionati latte vaccino
Sommelier appretiation: 5
Wine description by sommelier: Andrea Li Calzi

La famiglia Ferrando opera nel mondo del vino da ben cinque generazioni.

L'azienda venne fondata nel 1890 da Giuseppe Ferrando, giunto ad Ivrea da Acqui con l'intento di introdurre i vini piemontesi in Valle d'Aosta.

Con il figlio Luigi l'attività intraprese il vero e proprio sviluppo. All'epoca l'azienda aveva sede nell'ex convento di San Bernardino a Ivrea, sottostante l'abitazione dell'ing. Camillo Olivetti.

A partire dal 1957 Giuseppe Ferrando, nipote del fondatore, iniziò la produzione del Carema. Nell'omonimo comune a ridosso della Valle d'Aosta, nel 1964 la famiglia realizzò la nuova cantina e da allora l'attività è seguita con grande passione e impegno da Roberto Ferrando, attuale titolare, subentrato a papà Luigi.

Write a review

Note: HTML is not translated!
Bad Good
Captcha
This site uses cookies to improve your browsing experience. We assume you accept that by countinuing browsing.
Trustpilot