Menu
Your Cart
Shipping starting from €5.99. Free with €120 spent! (valid in Italy)

Fara DOC "Barton" 2017 13% 75cl - Gilberto Boniperti

Fara DOC "Barton" 2017 13% 75cl - Gilberto Boniperti
Fara DOC "Barton" 2017 13% 75cl - Gilberto Boniperti
Fara DOC "Barton" 2017 13% 75cl - Gilberto Boniperti
Fara DOC "Barton" 2017 13% 75cl - Gilberto Boniperti
Fara DOC "Barton" 2017 13% 75cl - Gilberto Boniperti
26.00€
Price in AltoPiemonte points: 800
  • Stock: In Stock
  • Reward Points: 26
  • Model: Barton Boniperti

Available Options

Dal connubio di Sole, Terra e Tradizione nasce l’ambizione del progetto di lavoro e di vita, basato essenzialmente sulla ricerca della qualità.

Tale progetto trova concretezza a partire dal 2003 quando, con il reimpianto del vigneto “Barton”, viene fondata l'azienda, che oggi conta 3 ettari vitati nel Comune di Barengo, impiantati a Nebbiolo, Vespolina e Barbera.

Sole.. Terra e Tradizione.. L’intrecciarsi di passato e presente, di cultura antica e tecnica moderna in nome di un unico amore per il lavoro, la terra e i suoi frutti.

3,5 ettari tutti di proprietà: 4 vigneti posti ad un'altitudine di 250 m e racchiusi in una ristretta area di circa 4 km quadrati, eterogenei per composizione del suolo e per esposizione.

Vi sono impiantati i vitigni rossi tipici delle nostre colline: Vespolina, una piccola parte di Barbera e naturalmente Nebbiolo.

La densità media di impianto di poco superiore ai 4000 ceppi per ettaro, la scelta di effettive basse rese di produzione, la raccolta a mano in piccole casse solo quando le uve raggiungono la giusta maturità, sono alcuni dei fattori che contribuiscono ad ottenere un vino di qualità superiore.

La cura con cui tutta la vinificazione è seguita permette loro di evitare operazioni che possono impoverire il vino e limitare le aggiunte di sostanze antiossidanti senza rischiare contaminazioni indesiderate.

TABELLA INFORMATIVA
Denomination: Fara DOC
Vitigni: Nebbiolo 70% Vespolina 30%
Aging: botte grande in rovere di Allier (21Hl) per 20 mesi, altri 4 in bottiglia prima della vendita
Colour: veste un rubino intenso che gioca a diventar granato inclinando il bicchiere. Consistente e di media trasparenza.
Nose: Gilberto Boniperti ha una grande virtù: riesce sempre a produrre vini che rispecchiano il suo sorriso. No, non è una frase retorica, l’amore che dedica alle proprie e vigne è totale. In questo caso le stesse sono “splendide quarantenni” ubicate a Briona, il primo comune della sponda novarese dell’Alto Piemonte che s’incontra arrivando dalla città. Altitudine pari a 235 metri sul livello del mare, nebbiolo e vespolina vengono allevati su terreni ricchi di limo e una buona percentuale di sabbia e argilla. La “torrida ’17”, ribattezzata così dai più, mostra in questo Fara un frutto maturo, dolce, suadente, ti vien quasi “voglia di morderlo”: amarena, ribes, susina, financo mela rossa tant’è l’eleganza, qua e là rinfrescati da una folata balsamica di mentolo e un accento terroso che richiama fortemente il territorio. Con ossigenazione pepe nero, liquirizia dolce e chiodo di garofano. Un naso che evolve magistralmente anche a distanza di ore e giorni.
Taste: in bocca il vino è ancora giovanissimo, lo si evince dal tannino dolce ma presente, l’alcol è stato assorbito perfettamente da una materia nobile e di gran carattere, è la persistenza a colpire, non certo la struttura, elemento positivo che spesso si riscontra nei vini dell’Alto Piemonte. La sapidità, nettamente in vantaggio sulla freschezza che a prescindere non latita, è il vero marchio di fabbrica dei vini di Gilberto.
Serving Temperature: 16-18°
Pair with: agnolotti del plin con sugo d’arrosto, oca al tegame, Parmigiano Reggiano 24 mesi.
Sommelier appretiation: 4.5
Wine description by sommelier: Andrea Li Calzi

Write a review

Note: HTML is not translated!
Bad Good
Captcha
This site uses cookies to improve your browsing experience. We assume you accept that by countinuing browsing.
Trustpilot