Menu
Your Cart
Shipping starting from €5.99. Free with €120 spent! (valid in Italy)

Vino Bianco "Primo Miglio " 13,5% 75cl – Andrea Manfrinati

Vino Bianco "Primo Miglio " 13,5% 75cl – Andrea Manfrinati
Vino Bianco "Primo Miglio " 13,5% 75cl – Andrea Manfrinati
New
Vino Bianco "Primo Miglio " 13,5% 75cl – Andrea Manfrinati
Vino Bianco "Primo Miglio " 13,5% 75cl – Andrea Manfrinati
Vino Bianco "Primo Miglio " 13,5% 75cl – Andrea Manfrinati
12.00€
Price in AltoPiemonte points: 800
  • Stock: In Stock
  • Reward Points: 12
  • Model: Primo Miglio Andrea Manfrinati

Available Options

Nata ufficialmente nel 2007, l'Azienda Agricola Andrea Manfrinati affonda le sue radici nel lontano 1984, anno in cui i genitori di Andrea decidono di acquistare un vecchio vigneto a Roppolo, sui declivi morenici del lago di Viverone.

Annesso al vigneto viene così ristrutturato un vecchio “ciabot”, risalente al 1780.

Dopo anni di produzioni vinicole destinate esclusivamente ad uso famigliare, consapevole della grande potenzialità, Andrea trasforma il suo hobby in professione.

Nel 2019  con il sostegno della moglie e l'inserimento del figlio Emanuele, l'antico ciabot diventa una piccola cantina.

La cantina si ispira ai principi del regime biologico e lavora nel pieno rispetto della vigna e dell'ambiente.

TABELLA INFORMATIVA
Denomination: Vino Bianco
Vitigni: erbaluce (o greco novarese) 100%
Aging: esclusivamente svolto in acciaio.
Colour: tra il paglierino e l’oro caldo, a seconda dell’inclinazione del bicchiere, di buona consistenza, riflessi intensi.
Nose: da uve coltivate con metodi esclusivamente naturali, Andrea Manfrinati, ha una passione smisurata per tutto ciò che gravita attorno a questo mondo. Il “Primo Miglio”, lo dice la parola stessa, è un primo lungo passo verso la produzione di vini bianchi fermi di qualità, che posseggono un DNA legato indissolubilmente al territorio d’origine, Roppolo (BI), splendido borgo che si affaccia sul lago di Viverone: sabbie plioceniche, limo, argilla, ph. tra i più bassi al mondo, insomma ogni ben di “Dio Bacco”. Macerazione sulle bucce di tre giorni, il vino non viene filtrato e nemmeno chiarificato, i solfiti sono quelli della naturale fermentazione. Un naso aristocratico, complesso: scorza d’agrume candito (cedro, mandarino), fiori secchi (tiglio, camomilla) una traccia balsamica mista ad effluvi minerali di calcare, ancora santoreggia e salvia; un respiro che continua a cambiare, evolve, anche a distanza di mezz’ora, e a temperatura da rosso.
Taste: succoso, ricco di materia ben amalgamata all’alcol, interessante l'equilibrio dato da freschezza e lunga scia sapida in perfetta sinergia; persistente, lascia un finale pulito, fresco, balsamico-agrumato, dunque grande coerenza al naso e piacevolezza al palato.
Serving Temperature: 10-12°
Pair with: torte salate a base di verdura, carni bianche, crudité di mare.
Sommelier appretiation: 4
Wine description by sommelier: Andrea Li Calzi

Write a review

Note: HTML is not translated!
Bad Good
Captcha
This site uses cookies to improve your browsing experience. We assume you accept that by countinuing browsing.
Trustpilot